Semplificazione dell'iter per le famiglie in materia di adempimenti vaccinali

A seguito del pronunciamento del Garante della Privacy e delle informazioni ricevute in data 5 ottobre dall’USR, si forniscono le seguenti informazioni inerenti l’oggetto, che modificano quanto precedentemente comunicato:
· le famiglie non devono più produrre alla scuola alcuna documentazione entro il 31 ottobre;
· le AUSL riceveranno dal personale scolastico incaricato (entro il 10 ottobre) gli elenchi degli studenti iscritti corredati dei dati indispensabili per lo svolgimento delle funzioni di controllo;
· le AUSL comunicheranno alle scuole (entro il 20 ottobre) unicamente i nominativi degli alunni per i quali non si sia potuto appurare, per qualunque motivo, l’adempimento dell’obbligo vaccinale;
· solo per gli alunni di cui al punto precedente il personale scolastico incaricato provvederà ad acquisire la documentazione prevista dalla normativa vigente (entro il 31 ottobre). Si tratta della medesima documentazione che secondo le precedenti disposizioni veniva richiesta a tutti gli alunni in obbligo scolastico.
 
CONCLUSIONE: in linea generale le famiglie non devono più produrre alla scuola alcuna documentazione.
In via residuale, le famiglie che verranno segnalate dalle AUSL come non regolarizzate, saranno contattate dalla scuola per la consegna della documentazione stessa.


 

Informazioni aggiuntive